Continua il “gioco pericoloso” della Corea del Nord

La Corea continua a stuzzicare i suoi vicini e ad inimicarsi Pechino , unico alleato nella regione dell’estremo Oriente , il lancio di due missili effettuati dal regime di Pyongyang rischiano di alzare la tensione tra il Nord e l’asse asiatico Seoul-Tokyo . Alle ore 12:14 locali (5:14 in Italia) sosno stai lanciati da Hwangju, nella provincia occidentale di North Hwanghae, e sono caduti al largo della costa orientale, nel mar del Giappone. I leader di Giappone e Corea del Sud , in quel momento a Hangzhou in Cina per il G20, hanno criticato l’ennesima provocazione dei Nordcoreani . La Cina di Xi Jinping , unica alleata in Asia Orientale non può che accodarsi alle proteste legittime del premier nipponico Shinzo Abe e della Presidente Sudcoreana Park Geun-hye che ha criticato il Nord per le ripetute provocazioni, responsabili dei malumori nei rapporti tra Seul e Pechino . Mentre per la fine del 2017 è previsto l’arrivo in Corea del Sud del sistema antimissilistico statunitense Thaad in Corea del Sud , criticato dal presidente cinese Xi , nel mese di agosto si è venuto a sapere che l’ambasciatore nordcoreano di stanza a Londra e il tesoriere del leader nordcoreano Kim Jong Un hanno chiesto asilo politico rispettivamente in Gran Bretagna e in Corea del Sud . Intanto a Pyongyang il giovane dittatore ha fatto giustiziare un suo ministro “colpevole” di essersi addormentato durante un consiglio dei ministri al cospetto del dittatore . Il regime nordcoreano è in una fase di purghe in stile staliniano istituite da Kim Jong Un per cercare di rafforzare la sua leadership ed eliminare fisicamente qualsiasi oppositore interno. Mentre continuano le purghe il regime continua ha ed effettuare test missilistici per missili intercontinentali ; mentre Pechino cerca di tenere a bada la Corea del Nord il giovane dittatore si è completamente isolato raffreddando anche i rapporti con i cinesi che gli consigliavano di rinunciare alle ambizioni nucleari della Corea del Nord. La Corea del Nord è in uno stato di totale militarizzazione delle istituzioni e il paese ha l’esercito tra i più numerosi del mondo con una potenza di fuoco concentrata maggiormente sull’artiglieria pesante a lungo raggio e sul sistema missilistico sotto il controllo del Dipartimento della direzione di artiglieria che gestisce tutte le forze missilistiche e nucleari della Corea del Nord . Nel gennaio del 2016 la Corea del nord annunciò di aver fatto esplodere , nel nord del paese , con successo il primo test di una bomba ad Idrogeno provocando alle ore 10 locali un terremoto artificiale di magnitudo 5.1 con l’epicentro situato a 400 chilometri circa a nord-est della capitale. I test missilistici e le ambizioni nucleari del dittatore Kim Jong Un rischia di far isolare ancora di più il paese e perdere l’unico alleato (La Cina) presente nella regione.

 

1296755881647_corea_geostrategia5001geo_2016_00043_007Corea_nucleare_500geo_2016_00043_009geo_2016_00043_008

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

STORIA DEL III REICH

BLOG SULLA STORIA DELLA GERMANIA NAZIONALSOCIALISTA

Una porta sulla russia

Per noi occidentali, la Russia è come una scatola nera. Io voglio vedere cosa c'è dentro.

Fine Della Storia

| Impossibile è una parola che esiste solo nel vocabolario degli stupidi ° Napoleone |

The American Post

politica USA

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

PICCOLA ERA GLACIALE

PiccolaeraglacialeWordPress.com

la Russia di Putin

spazio d'informazione sulla geopolitica e sulla cultura Russa

China Geopolitics

Analisi della geopolitica della Cina, a cura di Giorgio Cuscito.

Wassup Buddy

di Luca Michele Piscitelli

Lo Spiegone

In Trouble Be Clear!

RIBUTTANTE

la voce controcorrente

Progetto Sicilia

Un percorso di crescita e di sviluppo sostenibile, per l’Isola.

Agave e derivati

Il Messico, in italiano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: